Credito di imposta per la formazione nei settori di Industria 4.0: chiarimenti del Ministero

Con Circolare n. 412088 del 3 dicembre il Ministero per lo Sviluppo Economico ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’applicazione del “credito d’imposta formazione 4.0″ (si veda la relativa news).

La circolare si sofferma, in particolare, sui seguenti aspetti:

  • il termine per il deposito dei contratti collettivi aziendali o territoriali;

  • l’ammissibilità della formazione on line;

  • il cumulo del credito d’imposta con altri incentivi alla formazione.

Si ricorda che l’opportunità è rivolta a tutte le imprese, indipendentemente dalla dimensione e dal settore di attività e che sono ammissibili al credito d’imposta le attività di formazione finalizzate all’acquisizione o al consolidamento, da parte del personale dipendente dell’impresa, delle competenze nelle tecnologie rilevanti per la realizzazione del processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese previsto dal “Piano nazionale Impresa 4.0”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *