Home arcs

percorso di navigazione arcsFreccettaComunicazioniFreccettaArchivio NewsFreccettauniverso Legacoop_337c6453-950a-4e13-bd13-84cd03acbacf
Condividi in Facebook i contenuti di questa pagina Invai la pagina ad un amico Pagina Stampabile

#spoletocinemaalcentro: PROGRAMMAZIONE SALA FRAU DAL 19 AL 25 MAGGIO

19/05/2017 | Marisa Alunni

 Immagine incorporata 1

PROGRAMMAZIONE SALA FRAU DAL 19 AL 25 MAGGIO

TUTTO QUELLO CHE VUOI
Alessandro (Andrea Carpenzano) è un ventiduenne trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio (Giuliano Montaldo) un ottantacinquenne poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l'uno dall’altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta malvolentieri un lavoro come accompagnatore di quell’elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni dalla mente un po' smarrita dell'anziano poeta, e dai suoi versi, affiora progressivamente un ricordo del suo passato remoto: indizi di una vera e propria caccia al tesoro. Seguendoli, Alessandro si avventurerà insieme a Giorgio in un viaggio alla scoperta di quella ricchezza nascosta, e di quella celata nel suo stesso cuore.
  • Venerdì 19 Maggio: spettacoli ore 18.30 e 21.30
  • Sabato 20 Maggio: spettacoli ore 18.30 e 21.30
  • Domenica 21 Maggio: spettacoli ore 18.30 e 21.30
  • Lunedì 22 Maggio: chiusura settimanale
  • Martedì 23 Maggio: spettacolo unico ore 21.30
  • Mercoledì 24 Maggio: spettacolo unico ore 21.30
SASHA E IL POLO NORD 
San Pietroburgo, 1882. Sasha, giovane aristocratica russa, sogna il Grande Nord e si strugge per suo nonno Oloukine, un rinomato scienziato ed esploratore dell'Artico che non ha mai fatto ritorno dall’ultimo viaggio alla conquista del Polo Nord. Lui ha trasmesso la sua vocazione a Sasha, che non ha alcuna intenzione di compiacere i genitori sposando l'uomo che hanno scelto per lei. Sasha si ribella infatti a questo destino e decide di partire alla ricerca di Oloukine, verso il Grande Nord.
  • Sabato 20 Maggio: spettacolo unico ore 16.30
  • Domenica 21 Maggio: spettacolo unico ore 16.30
Sabato e Domenica, mezz'ora prima dello spettacolo, animazione per bambini

EVENTO
LONTANO DA TUTTI un film di Andrea Sbarretti.
Terni, estate 2014. Le acciaierie Thyssen Krupp annunciano il licenziamento di 550 operai, lasciati a casa dopo innumerevoli anni di servizio. Luigi è un uomo anziano, prossimo alla pensione, che si trova catapultato nel bel mezzo di una guerra ai vertici, combattuta in strada, alle riunioni sindacali, attraverso presidi continuati fuori dai cancelli dell'azienda, alle manifestazioni. Un pugno di ferro tra gli operai e il colosseo d'acciaio, quaranta giorni di sciopero ininterrotti, presidi alle ambasciate, in strada e fin sotto il parlamento europeo, per arrivare ad un accordo che sa di presa in giro: 80.000 euro lordi di buonuscita. A tutti gli effetti un escamotage in grado di far calmare le acque, giusto per dare il tempo allo scandalo di assopirsi, lasciando che l'opinione pubblica dimentichi la sfortunata provincia e la sua gente. In quest'ambiente di tumulti, Luigi, il sessantenne di sani principi, decide di non costringere qualcun altro, magari con famiglia al seguito, a lasciare il lavoro. Lui infatti è rimasto solo. Una moglie scomparsa anni prima e una figlia ormai adulta cui lascia quei pochi soldi di liquidazione, lo spingono a rifiutare la guerra a uno Stato disinteressato alla tutela delle fasce più deboli della popolazione. Deciso ad allontanare il male di politiche economiche che l'hanno reso vittima, l'uomo si rifugia sulle montagne tra Leonessa, Polino, a Colle Bertone. Stanco di lottare, disamorato e avvilito, ripensa a quel patto: accordo a garanzia di qualcun altro. Vive il dramma in solitudine, Luigi, con la neve tutt'intorno, in rumoroso silenzio. Una serenità rincorsa e afferrata tra le montagne, ritrovata nei piccoli gesti, dopo anni di lotta impotente.

GIOVEDI' 25 MAGGIO 
Ore 17.30: Proiezione
Ore 19.00: Dibattito

Il ricavato sarà devoluto al sostegno della Comunità per Minori "Uffa-Sos"


 
Colonna DX